Title CAPsort descending Fotografie Corpo Dimensioni Visibilita Funzione
Area 3831 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di resti di costruzioni romane, oggi non più visibili.
Non più visibili

Non visibile Non identificata
Area 3849 00054

La Carta dell’Agro segnala la presenza di un’area archeologica di notevoli dimensioni che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 4103 00054 Area 4103: l'ingresso alla necropoli di Porto

La necropoli di Porto è composta di circa 150 sepolcri. L'area archeologica attuale ne include 100, cioè il nucleo meridionale, mentre gli altri sono stati ricoperti.

210 x 80 m ca (dim. area) Visibile Funeraria
Area 3900b 00054

La Carta dell'Agro segnala in questa posizione, oltre alla presenza di un casale e di un tratto basolato (area 3900a), anche la presenza di un'area di frammenti fittili, al momento della ricognizione non più visibile.

- Non visibile Non identificata
Area 3841 00054 Area 3841: resti dell'edificio denominato 'la capitaneria'

Si tratta dei resti di un edificio in opera listata, denominato 'la capitaneria', riferibile al Porto di Claudio, più esattamente, al blocco di testata della banchina, dove si innestava il molo destro.

60 x 30 m ca (dim. resti) Visibile Non identificata
Area 4108 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza del ponte di Matidia che non è stato pssibile verificare.

Dimensioni non rilevate Non accessibile Viaria
Area 3830 00054 Area 3830: il terreno dove dovrebbe insistere l'area di frammenti fittili

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di rammenti fittili, attualmente non più visibile.
Non più visibili

Non visibile Non identificata
Area 3863b 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di frammenti fittili non più esistente.
Non più visibili

160 x 60 m ca (dim.area complessiva) Non visibile Non identificata
Area 3826 00054 Area 3826: il canale di Fiumicino che ripercorre la Fossa Traianea

Si tratta di un canale scavato da Claudio e riutilizzato come 'Fossa Traianea', una delle tante opere di canalizzazione realizzate dagli imperatori Claudio e Traiano per attuare il collegamento con il fiume. E' attualmente ripercorso dal canale di Fiumicino, tuttora navigabile.
Visibili

Dimensioni non rilevate Visibile Idrica
Area 3847 00054

Si tratta dei resti di una villa rustica segnalati dalla Carta dell’Agro, di cui non è stato possibile confermare il posizionamento.
Non rilevabili/non accessibili

120 x 60 m ca (dim.area) Non accessibile Abitativa, Produttiva
Area 4111 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza in questa zona di un sepolcro cristiano che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Funeraria
Area 4107b 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di resti di costruzioni che non è stato possibile verificare.

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 387b 00054 Area 387: la struttura composta da scaglie di selce

L'area comprende un casale moderno e gli edifici ad esso connessi, un probabile sepolcro e una struttura muraria antica. Tutti i resti sono posizionati su di una piccola altura, all'interno di un vasto giardino molto curato.

220 x 120 m ca (dim. area) 8 x 4 m ca (dim.struttura B) Visibile Non identificata
Area 3833 00054 Area 3833: la costruzione moderna che impedisce di verificare l'esistenza dei resti

La Carta dell'Agro segnala la presenza del probabile Iseo di Porto che non è stato possibile verificare. Da notizie raccolte sul luogo, sembra che i resti possano essere conservati in prossimità del ponte di via dell'Aeroporto di Fiumicino.

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3850 00054

La Carta dell’Agro segnala la presenza di resti di magazzini, attualmente non più visibili e situati all’interno di un’area di notevoli dimensioni sottoposta a vincolo archeologico.
Non più visibili

Non visibile Produttiva
Area 4104 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area archeologica di notevoli dimensioni, di cui non è stato possibile rintracciare alcuna evidenza.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3839a 00054 Area 3839: l'argine del Tevere

La Carta dell’Agro segnala la presenza di tombe di cui non è stato possibile verificare l’esistenza.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Funeraria
Area 3901b 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di frammenti fittili, oggi non più visibili. Il Quilici in questo luogo ha riconosciuto frammenti ceramici (anfore del tipo Dressel 12) databili al I secolo d.C.
Non più visibili

Non visibile Non identificata
Area 3843 00054 Area 3843: le recinzioni che impediscono l'accesso

La Carta dell'Agro segnala la presenza di strutture riferibili ai porti di Claudio e di Traiano, che non è stato possibile verificare.

70 x 30 m ca (dim.area) Non accessibile Non identificata
Area 4109 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza in questa zona di resti di costruzioni che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3834 00054 Area 3834: il terreno dove la Carta dell'Agro segnala la presenza di frammenti ceramici

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di frammenti fittili.
Non più visibili

Non visibile Non identificata
Area 3867b 00054

La Carta dell'Agro segnala, oltre alla cisterna (area 3867a) la presenza di un'area di frammenti fittili e di basoli fuori posto, che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3829 00054 Area 3829: i resti di alcuni mausolei della necropoli di Porto

Si tratta del primo gruppo di tombe della necropoli di Porto (settore settentrionale), le c.d. "dodici tombe" o "tombe dell'O.N.C.", rinvenute nel 1925, in occasione della bonifica promossa nell'Isola Sacra dall'Opera Nazionale Combattenti.

90 x 60 m ca (dim. area) Visibile Funeraria
Area 3848 00054

Si tratta dei resti di una vasta necropoli segnalati dalla Carta dell’Agro, di cui non è stato possibile confermare l'esistenza.
Non rilevabili/non accessibili

700 x 350 m ca (dim. area) Non accessibile Funeraria
Area 5226 00060 Area 5226: l'invaso del fosso lungo il quale dovrebbero essere ricavati i cunicoli

La Carta dell'Agro segnala la presenza di cunicoli che non è stato possibile verificare perchè l'area è completamente recintata, anche se dall'esterno è stato possibile vedere l'invaso del fosso lungo il quale dovrebbero essere ricavati i cunicoli.
Visibili ma non accessibili

Dimensioni non rilevate Visibile Non identificata

Pages