Titolo CAPordinamento decrescente Fotografie Corpo Dimensioni Visibilita Funzione
Area 1019 Area 1019: i ruderi delle due strutture posti ad angolo di 45°

All'altezza del km. 10,350 della via Nomentana, su una piccola altura a sud della strada, sono visibili resti di strutture di epoca medioevale con molta probabilità costruite su un precedente edificio di età romana, oggi note con il nome di Ruderi del Coazzo.

50 x 50 m ca (dim.resti) Visibile Non identificata
Area 5287 00010

La Carta dell'Agro segnala la presenza di tracce di resti di muratura, oggi non più visibili.
Non più visibili

Non accessibile Non identificata
Area 5284 00010

La Carta dell'Agro segnala la presenza di tracce di una villa di età romana che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Abitativa, Produttiva
Area 4073 00012 Area 4073: il campo lungo via M. Simone

La Carta dell'Agro segnala la presenza di tombe, oggi non più visibili.
Non più visibili

Non visibile Funeraria
Area 4070 00012 Area 4070: il basolo non più in situ

Si tratta di un basolo non più in situ.
Visibili

Dimensioni non rilevate Visibile Non identificata
Area 5269 00019

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un ponte che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Viaria
Area 5339 00040 Area 5339: i resti della torre

La Carta dell'Agro segnala la presenza della cosiddetta Torre Spaccata, solo parzialmente visibile da via della Solfarata. La struttura sembrerebbe, anche se da notevole distanza, in cattivo stato di conservazione, priva di copertura e con i lati N e S crollati.

Dimensioni non rilevate Visibile Difensiva
Area 4419 00041 Area 4419: le recinzioni che impediscono l'accesso ai terreni

La Carta dell'Agro segnala in questa posizione la presenza di un'area di frammenti fittili, che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 4420 00041 Area 4420: i frammenti di basoli su via Valle Caia

Si conservano 3 frammenti di basoli probabilmente appartenenti ad una crepidine stradale, presumibilmente le uniche tracce dell'antico tracciato indicato dalla Carta dell'Agro ed oggi certamente ricoperto dall'attuale manto stradale di via Valle Caia.
Visibili

Dimensioni non rilevate Visibile Non identificata
Area 4418 00041 Area 4418: le recinzioni che impediscono l'accesso ai terreni

La Carta dell'Agro segnala in questa posizione la presenza di un'area di frammenti fittili, che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3858 00044 Area 3858: il pozzo

Si tratta di un pozzo, apparentemente non in uso, con una spalletta circolare in laterizio.
Visibili

3.50 m ca (diametro pozzo) Visibile Idrica
Area 3913 00046

La Carta dell'Agro segnala in questa posizione la presenza di un sepolcro, oggi non più visibile.
Non più visibili

Non visibile Funeraria
Area 3914 00046 Area 3914: i resti di muratura visti dal via Anagnina

Si tratta dei resti di una struttura in cementizio e scaglie di selce, dall'andamento rettilineo. La struttura, visibile al di sotto di una muratura moderna di recinzione, è probabilmente quello che resta di una fondazione di età romana.

7 m ca (lunghezza visibile in sezione) Visibile Non identificata
Area 3907 00046

La Carta dell'Agro segnala in questo punto la presenza del Vicus Angustulanus che non è stato possibile verificare.

Dimensioni non rilevate Non accessibile Viaria
Area 3911 00046 Area 3911: via Anagnina-l'indicazione delle catacombe

Si tratta dell'ingresso alle catacombe Ad Decimum. L'area delle catacombe è collocata quasi interamente nell'area del comune di Frascati. "Tale catacomba è molto importante per conoscere la composizione sociale di questo piccolo abitato-compreso nel territorio di Tuscolo-durante il tardo impero.

Dimensioni non rilevate Riservata Funeraria
Area 4111 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza in questa zona di un sepolcro cristiano che non è stato possibile verificare.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Funeraria
Area 3826 00054 Area 3826: il canale di Fiumicino che ripercorre la Fossa Traianea

Si tratta di un canale scavato da Claudio e riutilizzato come 'Fossa Traianea', una delle tante opere di canalizzazione realizzate dagli imperatori Claudio e Traiano per attuare il collegamento con il fiume. E' attualmente ripercorso dal canale di Fiumicino, tuttora navigabile.
Visibili

Dimensioni non rilevate Visibile Idrica
Area 3847 00054

Si tratta dei resti di una villa rustica segnalati dalla Carta dell’Agro, di cui non è stato possibile confermare il posizionamento.
Non rilevabili/non accessibili

120 x 60 m ca (dim.area) Non accessibile Abitativa, Produttiva
Area 3835 00054 Area 3835: il terreno dove la Carta dell'Agro segnala la presenza di frammenti fittili

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di frammenti fittili, oggi non più visibile.
Non più visibili

Non visibile Non identificata
Area 3870a 00054 Via Latina: testimonianze dell'antico percorso (De Rossi 1979, p.48, f.43)

La Carta dell'Agro segnala la presenza di basoli fuori posto (area 3870b) e di un'area di frammenti fittili, visibile, e piuttosto vasta di cui è stato possibile individuare solo un accumulo di materiale presso i limiti del campo coltivato in seguito ai lavori di aratura, immediatamente a ridosso

Dimensioni non rilevate Visibile Non identificata
Area 4107a 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di resti di costruzioni che non è stato possibile verificare.

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 4104 00054

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area archeologica di notevoli dimensioni, di cui non è stato possibile rintracciare alcuna evidenza.
Non rilevabili/non accessibili

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3833 00054 Area 3833: la costruzione moderna che impedisce di verificare l'esistenza dei resti

La Carta dell'Agro segnala la presenza del probabile Iseo di Porto che non è stato possibile verificare. Da notizie raccolte sul luogo, sembra che i resti possano essere conservati in prossimità del ponte di via dell'Aeroporto di Fiumicino.

Dimensioni non rilevate Non accessibile Non identificata
Area 3850 00054

La Carta dell’Agro segnala la presenza di resti di magazzini, attualmente non più visibili e situati all’interno di un’area di notevoli dimensioni sottoposta a vincolo archeologico.
Non più visibili

Non visibile Produttiva
Area 3900b 00054

La Carta dell'Agro segnala in questa posizione, oltre alla presenza di un casale e di un tratto basolato (area 3900a), anche la presenza di un'area di frammenti fittili, al momento della ricognizione non più visibile.

- Non visibile Non identificata

Pagine